Sfrutta tutti gli strumenti online nel modo corretto per generare visite sul tuo sito web

Strategie di web marketing

Sfrutta tutti gli strumenti online nel modo corretto per generare visite sul tuo sito web
Strategie di web marketing
Posizionamento SEO

Sono tutte le attività di ottimizzazione di un sito web che permettono di raggiungere la prima pagina o addirittura la prima posizione all’interno dei motori di ricerca, con diversi accorgi tecnici che riguardano codice e struttura del sito web e altri che riguardano i contenuti (testi e titoli). Un lavoro attento e curato porterà risultati certi.

Pubblicità online SEM

Dove non arriva il posizionamento naturale SEO per il sito web ci può arrivare Google Adwords, ovvero uno strumento efficace per “acquistare all’asta” determinati posizionamenti di determinate parole chiave. Una campagna di web marketing non può prescindere da questo importante strumento che permette di ottenere risultati immediati e certi.

Social media marketing

Sfruttiamo i social media per cercare il pubblico desiderato attraverso una strategia ben analizzata e progettata. Attiriamo la l’attenzione del target che ci interessa e sfruttiamo la piattaforma giusta. Alla base di un’attenta strategia ci sono risultati che neanche potete immaginare, per tutti i settori immaginabili.

Email marketing

E’ un’importante forma di marketing diretto che sfrutta i messaggi di posta elettronica con determinate piattaforme come Mailchimp o Mailup per raggiungere un pubblico che ha lasciato l’autorizazione a ricevere un determinato materiale informativo attraverso le email. Attraverso una strategia ben definita e una definizione di liste si può ottenere traffico sul sito web o acquisti diretti.

Storytelling aziendale

Significa saper raccontare l’azienda. Tutte le aziende hanno una storia da raccontare e attraverso linguaggi di narrazione ben definiti si può superare i propri competitor. La vostra azienda non sarà l’unica a offrire quel determinato prodotto o servizio, ecco quindi un modo per sopravvivere in un mercato competitivo, dove l’unica strategia è quella di farsi notare.

Google My Business

Google My Business non può mancare nella strategia di web marketing perché è un servizio fondamentale di Google (e per le aziende) che rapidamente indicizza nella SERP i risultati, rendendo visibile a tutti quindi la scheda, che proprio per questo motivo deve essere attentamente progettata e ottimizzata per raggiungere il target definito.

Ecco come creare una strategia di web marketing efficace
Le 4 fasi del web marketing

01

ATTIRARE

La prima fase è dedicata alla ricerca delle persone giuste per I nostri obiettivi e al modo per poter entrare in contatto con loro utilizzando I migliori strumenti: (social network, blog e campagne di pubblicità a pagamento attraverso Google Adwords possono essere la risposta). L’obiettivo sarà coinvolgere le persone interessate attraverso contenuti di qualità facendo percepire all’utente il livello di esperienza che vogliamo trasmettere riguardo gli argomenti trattati.

02

CONVERTIRE

In questa fase verrà dedicato il tempo alla creazione di una landing page, magari con apposito form di contatto che servirà per far atterrare gli utenti interessati. Nella maggior parte infatti il potenziale cliente non è pronto subito ad acquistare in quel determinato momento, si instaurerà quindi una relazione, come ad esempio offrendo l’iscrizione ad una newsletter gratuita. Ottenendo la mail di un potenziale cliente, si può sfruttare l’email marketing per rafforzare la relazione, ad esempio con un buono sconto.

03

CONCLUDERE

E’ la terza fase dell’inbound marketing che consiste nel trasformare I potenziali clienti in clienti e per farlo si utilizzano diversi fondamentali strumenti: le E-mail: quando un visitatore completa un azione sul un sito, un acquisto, compila un form, ecco che email di qualità ben finalizzate aiuteranno a a convincere all’acquisto il potenziale cliente; Lead Scoring, ovvero assegnare un punteggio per ogni azione compiuta da parte dell’utente; Marketing Automation, ovvero strategie di email marketing create ad hoc sulla base del punteggio del lead scoring.

04

FIDELIZZARE

Ecco arrivato il momento di mantenere relazioni attive con I clienti già esistenti. Coinvongere I clienti per trasformarli in qualche modo in “promoters”, cercando anche dopo la vendita di andare incontro a tutte le sue necessità, attraverso l’utilizzo di strumenti quali Calls-to-action che si adattino al cliente, i social media con ad esempio un servizio customer service e email, inviando con regolarità contenuti di approfondimento utili al cliente.

Google Adwords, lo strumento per essere primi in google è una delle chiavi del successo.

Sceglieremo le parole chiave giuste per te

Non c’è strumento migliore per posizionare fin da subito un sito web tra I primi risultati dei motori di ricerca. Google Adwords è il servizio per il posizionamento di Google che sulla base della scelta di determinate parole chiave, annunci ben scritti e vere e proprie aste, permette di aggiudicarti la prima, seconda, terza posizione nella prima pagina di Google. Come viene speso il tuo budget? In base al numero di click effettuati dagli utenti, senza click il budget rimane intatto, con il click abbiamo ottenuto una visita di un utente che ha cercato la parola chiave che ci interessa. Ecco in breve come funziona. Chiaramente bisogna progettare campagne pubblicitarie idonee e soprattutto analizzare I risultati per ottimizzare, ma è lo struento indispensabile da affiancare ad un nuovo sito web che vende prodotti o servizi.

La nostra case history è ricca di progetti web marketing

Scopri le nostre migliori campagne di web marketing

Prima pagina a livello nazionale con la parola chiave "comignoli"
Artegronda
Obiettivo raggiunto con la 1a pagina di Google cercando "progettista del verde brescia"
Matiteverdi
Cercando "location franciacorta" il risultato è tra le prime posizioni della prima pagina
Castello Quistini